Il Foddre 2019 e quel pizzico di follia di cui abbiamo bisogno

foddre 2019 ferracane

Sulle vostre tavole è in arrivo quel pizzico di follia siciliana che è il Foddre 2019! Il nome che Fabio ha scelto di dare a questo vino è tutto un programma: “Foddre è…!” letteralmente dalla lingua siciliana significa “è folle, matto, pazzo!” Il Foddre è alla sua seconda uscita: l’anno scorso è piaciuto moltissimo e finito molto presto.
La follia in questo caso significa essere sopra le righe, anticonvenzionale, fuori dagli schemi: delle bollicine fatte da uve Catarratto al 100%, senza solfiti aggiunti.

Il Foddre 2019 è un vino bianco da tavola, un vino frizzante che non segue le regole della moderna enologia. Si ispira al metodo ancestrale che i contadini siciliani conoscevano: il vino viene imbottigliato quando la fermentazione è quasi conclusa. Questo significa che nel vino rimangono ancora un po’ di zuccheri residui, che finiranno di trasformarsi in alcool direttamente in bottiglia, dove si concluderà la fermentazione.

Com’è stata l’annata 2019 per il Foddre

Come anno il 2019 è stato decisamente diverso dal precedente. A Marsala abbiamo avuto un Maggio piovoso e freddo che ha sfavorito l’allegagione, una fase molto importante per la pianta, allorché i fiori si trasformano in frutti. Per questo motivo abbiamo avuto dei grappoli un po’ più spargoli.

La produzione si è dunque ridotta di ca. il 30% rispetto all’anno precedente, ma è stata qualitativamente migliore. La posizione delle vigne ci permette di usufruire dell’effetto positivo dei venti, che contribuiscono ad asciugare le uve, allontanando i rischi dell’eccessiva umidità in vigna.
Tutto sommato, in termini qualitativi, la 2019 è stata un’ottima annata, in cui abbiamo potuto anche ridurre i trattamenti in vigna con rame e zolfo.

La vendemmia del Catarratto del Foddre ha sancito l’inizio della vendemmia 2019. Il 2019 è stata senza dubbio un’annata più calda rispetto al 2018, per cui Fabio ha deciso di anticipare la vendemmia. In questo modo è riuscito a mantenere nel vino una buona acidità e la stessa gradazione alcolica (12% Vol.).

foddre 2019 vino naturale

Il Foddre 2019 in cantina

Tutto era partito bene: uva sana, colta al momento giusto. Come sapete i vini Ferracane sono tutti a fermentazione spontanea. Quindi può accadere che a 2/3 la fermentazione si blocchi, com’è accaduto quest’anno al Foddre.
Fabio però se n’è accorto subito: ha fatto un rimontaggio per arieggiare la massa e messo il vino in un’altra vasca. La fermentazione piano piano è ripresa senza ulteriori complicazioni. A fine Ottobre il Foddre è stato imbottigliato, per finire la sua fermentazione direttamente in bottiglia.

foddre catarratto marsala

Il Foddre 2019 è pronto e potrete assaggiarlo, insieme agli altri vini, a una delle prossime fiere in programma, a cui Fabio parteciperà: “Brutale” (Aprile, Cesena), Natural born wines (Aprile, Isola della scala), Natural wine Oltrepò (Maggio, Fortunago). Vi aspettiamo!!

Tags:
Francesca F.
fran@theblackfig.com
No Comments

Post A Comment