News

I Vini Ferracane saranno in esposizione sabato 10 Ottobre ad Expo 2015 per promuovere insieme all’associazione Pandolea i valori di una sana e corretta alimentazione. La Casa Vinicola Ferracane sarà presente come partner del work-shop “Cibo per la pelle” che si terrà...

Si chiude Slow Fish a Genova. Fabio Ferracane: “Grazie a tutti coloro che hanno condiviso e continueranno a condividere la nostra filosofia aziendale del “lento coltivare. I principi e i valori della Casa Vinicola Ferracane sono quelli di Slow Food”   Si...

Autochtona, a Ottobre si alza il sipario sull'Italia del vino autoctono.

Il 20 e 21 ottobre si rinnova l’appuntamento con Autochtona, l’undicesimo Forum nazionale dei vini autoctoni di Fiera Bolzano. Durante la manifestazione, i visitatori potranno degustare e incontrare i produttori di quelle “micro” realtà che custodiscono il patrimonio vitivinicolo autoctono italiano, con una particolare attenzione ai vitigni più antichi, ricercati e anche curiosi: 

Presentato in esclusiva il Catarratto Vendemmia Tardiva “Elisir” I.G.P. 2013.
Grazie per i magici momenti trascorsi insieme!

E’ stata una serata davvero eccezionale quella che abbiamo trascorso insieme a tutti voi Giovedì 10 Aprile alle Cantine Matteotti di Genova. Grazie ad Alessandro Raso e a Danilo Cavo che hanno messo a disposizione la magnifica ed accogliente saletta interna al piano superiore della loro enoteca: un locale intimo, raffinato, in pieno centro del capoluogo ligure a pochi passi da tutte le principali attrazioni turistiche. Siete stati davvero in tanti a partecipare alla serata di degustazione del Catarratto “Guanciabianca” I.G.P. 2013,   del “Magico” Grillo I.G.P. 2013 e del “Magico” Merlot I.G.P. 2012. Avete apprezzato i nostri vini abbinati ai prodotti tipici genovesi e siciliani, fave e salame, fave e sardo fresco, pecorino siciliano, salame dei Nebrodi, olive del Belice…e non poteva mancare la focaccia genovese offerta da Alessandro e Danilo, sempre gentilissimi!

Il settore agroalimentare protagonista della manifestazione “Medinsicily”

In esposizione i prodotti Magico grillo e Magico merlot e in esclusiva per i partecipanti il nuovo catarratto  Guanciabianca.

Una manifestazione che punta alla valorizzazione delle risorse agro ittico-alimentari e della dieta mediterranea con un occhio rivolto all’Expo 2015: questo l’obiettivo di “Medinsicily” l’evento che mira alla promozione del territorio attraverso una tre giorni che si svolgerà a partire dal 14 al 16 marzo. La giornata inaugurale si terrà al Molino Excelsior a Valderice mentre le due giornate conclusive si svolgeranno al Giardino Eden in via Pitagora a Trapani. Convegni e discussioni dei prodotti agroalimentari, vetrine espositive di prelibatezze turistiche, percorsi sensoriali con vino, olio e formaggi, degustazioni, sfide di cucine, presentazioni di aziende e tanto altro ancora, per un week end all’insegna dei prodotti buoni e tipici del territorio, da far conoscere agli stranieri e valorizzare agli occhi degli “indigeni”. Un modo di fare cucina, di avvicinarsi ai prodotti più naturali e a chilometro zero volto alla tutela della salute. Un numero sempre maggiore di consumatori infatti avverte l’esigenza di ritornare ad un modo di nutrirsi più naturale, più rispettoso dei cicli stagionali e maggiormente conforme a quelle che sono le nostre radici culturali”. MEDINSICILY”, Mediterraneo in Sicilia è organizzata dalla Chaine des Rotisseurs e dall’ associazione culturale MedInSicily, con  il patrocinio di diversi enti pubblici, fra cui l’Assessorato alle Risorse Agricole ed Alimentari della Regione Sicilia.

E’ stata una bella edizione la seconda rassegna“Ambrosia” organizzata dallo chef Angelo Franzò,con l’obiettivo di promuovere e valorizzazione i prodotti tipici del territorio siciliano, che lo scorso 26 Gennaio ha radunato presso il Baglio Trinità di Castelvetrano 18 chef provenienti da varie province dell’isola.

Scicli - La scoperta dei luoghi, con la possibilità di assaggiare i migliori vini siciliani e di godere di un panorama mozzafiato su Scicli, dall’alto del colle della Croce, su cui si trova l’antico convento che ospita 24 cantine vitivinicole per la tre giorni di “Rubino | Rotte del Vino”.

Obiettivo raggiunto già ieri, nella prima giornata della manifestazione organizzata dal gruppo SEM – Spazio Espostivi Monumentali. Oltre un migliaio di persone hanno già visitato l’antico convento riaperto per tre giorni al pubblico grazie alla collaborazione avviata con la Soprintendenza. Ieri sera, come era facile prevedere, c’è stato il tutto esaurito per il bellissimo concerto dell’Antonella Leotta Quartet le cui sonorità hanno incantando i tanti spettatori presenti nel sontuoso Palazzo Spadaro.

Riparte la settima edizione del DiVino Festival, organizzata dall’associazione Amici PerBacco, imperdibile manifestazione alla scoperta delle migliori case vinicole siciliane e non solo; un momento di incontro, che si ripete da ormai sette anni, alla scoperta del mondo dell’enologia, immersi in una bellissimo clima, tra calici di vino, squisiti prodotti tipici e musica dal vivo.

Questa sesta edizione sarà nuovamente ospitata tra le mura di Castelbuono, le faranno da cornice luoghi come Piazza Margherita, Sala Delle Capriate, Ex Badia e lo splendido chiostro di San Francesco, che ospiterà le degustazioni di oltre cento aziende vinicole.